Le nostre pubblicazioni

Per visualizzare i documenti in formato Adobe PDF dovete scaricare Acrobat Reader (gratuito) Scaricare

Per ordinare i documenti su formato cartaceo vi preghiamo di contattarci all’indirizzo mail info@alparc.org

(I documenti e le spese di spedizione sono gratuiti per le aree protette) 

Vi presentiamo la nuova versione del depliant di ALPARC. Il formato è rimasto lo stesso del precedente, presenta la rete e i suoi obiettivi oltre a una mappa delle Alpi semplificata. Un vero e proprio biglietto da visita per la Rete delle Aree Protette Alpine.
Creating [ecological] connectivity for generations to come   The book "Alpine Nature 2030 - Creating [ecological] connectivity for generations to come" is published by the Federal Ministry for the Environment, Nature Conservation, Building and  Nuclear Safety (BMUB).    The Federal Ministry for the Environment considers the creation of an ecological network in Europe to be crucial for achieving a global network of protected areas as envisaged in the Convention on Biological Diversity (CBD). In this context, the spatial connectivity of protected areas and transboundary protected areas plays an important role in the implementation of the Alpine Convention. Article 12 of the Nature Protection and Landscape Conservation Protocol of the Alpine Convention envisages the creation of an ecological network. The publication has been published in partnership with ALPARC, the University of Veterinary Medicine of Vienna and Blue! .   This publication is available as e-paper . Open the publication as e-paper You can order the publication at : http://www.bmub.bund.de/en/service/publications/downloads/details/artikel/alpine-nature-2030/     "Life needs connectivity- Three love stories" - 3 video clips Ecological connectivity is needed on land, under water and in…

Video collegato

Il Partenariato Alpi- Carpazi: uno sguardo a 13 anni di cooperazione tra aree protette
Questa brochure presenta la cooperazione a lungo termine tra le aree protette alpine ed i Carpazi, iniziata nel 2002 in occasione dell’anno internazionale della montagna. In seguito ad un’iniziativa politica, ALPARC ha supportato e guidato la creazione della Rete delle aree protette dei Carpazi (Carpathian Network of Protected Areas ). Diverse altre iniziative, tra cui incontri e scambi sono stati organizzati nel corso di 13 anni di cooperazione tra le Alpi e Carpazi. In questa pubblicazione viene offerto uno sguardo d’insieme su tale cooperazione ed una valutazione sul partenariato.   > download the brochure