IT
Be part of the mountain

Be part of the mountain

screen12.jpgL'idea

Per gli appassionati degli sport invernali, le Alpi sono sempre più un terreno d’attrazione, ben oltre i comprensori sciistici. I trend attuali dello sci-alpinismo, del free-riding e delle escursioni con le ciaspole portano numeri sempre crescenti di appassionati a visitare aree protette e altre zone vulnerabili in tutto l’arco alpino, con conseguente aumento degli impatti sull’ambiente e sulla fauna alpina.

Nonostante l’impegno di diverse organizzazioni in campagne di informazione e sensibilizzazione, il disturbo alla fauna e gli impatti da attività ricreative invernali rappresentano tutt’oggi una sfida importante in diverse aree. Per accrescere la consapevolezza tra gli amanti delle attività outdoor e per contribuire a rendere visibili le numerose iniziative presenti a livello locale, ALPARC, la Rete delle Aree Protette Alpine ha sviluppato una cornice di comunicazione condivisa: Be Part of the Mountain.

La nostra missione

Gli esseri umani sono parte dell’ambiente alpino. Come tali, le persone che praticano attività all’aria aperta dovrebbero tenere in considerazione la natura e la fauna delle Alpi e comportarsi responsabilmente per preservarla. Oggi, molti degli impatti dipendono dalla scarsa conoscenza, piuttosto che dalle cattive intenzioni

  • Crediamo che agli ambienti alpini offrano molti benefici per la salute e per il benessere della società, ma sono necessarie misure d’informazione e protezione per preservarli per le future generazioni.
  • Crediamo che informando, coinvolgendo e rafforzando le conoscenze degli amanti dell’outdoor, si possa dare un grande contributo alla salvaguardia e alla coesistenza sostenibile tra attività all’aria aperta e fauna alpina.
  • Crediamo che unendo le nostre forze nella comunicazione, nello scambio di conoscenze ed esperienze e nella condivisione di strumenti e mezzi, si possa moltiplicare il nostro impatto positivo e imparare gli uni dagli altri.


Documenti legati a quest'articolo

ALPARC - La Rete delle Aree Protette Alpine

Il nostro sito utilizza dei cookies per personalizzare il contenuto, per i social media e l'analisi del traffico.