Attualità

I responsabili dell’educazione all’ambiente puntano sulla cooperazione transalpina
«Ho partecipato ai miei primi incontri con la REEMA in occasione del workshop organizzato a Zernez nel quadro del meeting di Alparc. Ho visto degli uomini e delle donne responsabili dell’Educazione all’ambiente nelle aree protette del massiccio alpino: erano riuniti attorno a un tavolo e sul tavolo troneggiava un uovo.…
Vi prestiamo “Il muro” per sensibilizzare la popolazione e i media sulla frammentazione dei paesaggi
 L’iniziativa alpina Ecological Continuum Initiative ha predisposto un particolare strumento di comunicazione: si tratta di un grande muro che, senza difficoltà, può essere installato in una qualsiasi piazza pubblica o in una zona pedonale, per ostacolare il passaggio. L’obiettivo di questa barriera consiste nel dimostrare chiaramente le difficoltà in cui…
Giovedì, 21 Ottobre 2010

"The Wall": Meno barriere, più vita!

Stop-non si passa! Muri enormi si ergono a bloccare il cammino ai passanti di Milano, Zurigo, Vienna, Monaco di Baviera, Lubiana, e Lione. Con ciò si vuole mostrare che cosa succede ogni giorno agli animali, quando strade e insediamenti interrompono il loro cammino. Il 20 ottobre 2010, con la manifestazione…
Approcci, strumenti e attività per la creazione di una rete ecologica pan-alpina
 Ilnuovo rapporto « Implementing a Pan-Alpine Ecological Network - A Compilation of Major Approaches, Tools and Activities », che presenta le attività alpine che riguardano la connettività ecologica degli ultimi anni, è stato appena pubblicato nella serie « BfN Skripten » dell’Ufficio federale tedesco per la Protezione della Natura. In questi ultimi anni sono stati elaborati numerosi documenti, rapporti, studi e altre pubblicazioni che presentano i concetti, gli strumenti e le attività che contribuiscono all’istituzione di una rete ecologica sull’insieme delle Alpi. Alcuni di questi documenti non sono ancora stati presentati al grande pubblico, altri sono degli strumenti tecnici di…
ECONNECT e il suo nuovo strumento JECAMI
 La seconda riunione internazionale delle regioni pilota, che si è svolta a Dobbiaco/Toblach il 22 aprile 2010, è stata molto proficua. Infatti, le regioni pilota hanno adottato uno strumento comune, denominato JECAMI (Joint Ecological Continuum Analysing and Mapping Iniziativa-Web servizi), che è stato proposto dal Parco Nazionale Svizzero in collaborazione…
Partecipate attivamente alla creazione di reti ecologiche - trucchi e astuzie per attori locali!
  L’iniziativa "Continuum Ecologico" ha permesso la pubblicazione di una nuova serie di schede di informazione scritte in tedesco, francese ed italiano per gli utenti locali. Queste sono ormai disponibili su internet. Non si tratta solo di documenti di informazione, poiché queste schede hanno anche il compito di incitare all'azione…
Domenica, 25 Aprile 2010

Naturpark Nagelfluhkette

Naturpark Nagelfluhkette
 Dalla sua fondazione nel 2008, il Parco Naturale del Nagelfluhkette riunisce i comuni del sud dell’Allgäu e della parte anteriore della foresta di Bregenz. Si tratta del primo parco naturale transfrontaliero che si estende tra la Germania e l'Austria. I comuni di questo parco circondano la famosa catena montuosa del…
Lancio del progetto internazionale Corridoio Alpi-Carpazi!
 Numerose specie di grandi mammiferi selvatici come il cervo, la lince o l’orso vivono nei massicci delle Alpi e dei Carpazi. La salvaguardia degli habitat di queste specie è direttamente legata alle attività umane. Il corridoio ecologico fra le Alpi e i Carpazi è un luogo di migrazione tradizionale per…
Il Parco nazionale degli Alti Tauri mette in primo piano il clima tramite l’educazione ambientale
Di fronte al cambiamento climatico mondiale, il Parco nazionale austriaco degli Alti Tauri cerca di mettere in primo piano l’importanza della protezione del clima. In cooperazione con i responsabili politici, il centro visite del Parco nazionale di Mittersill (Salisburgo) si focalizza sul tema dell’educazione ambientale. Con il progetto “ scuola…
La nature accessible aux personnes à mobilité réduite
Succès pour la première journée de randonnée pour personnes handicapées au Parc régional Chasseral / Suisse Se retrouver en pleine nature, loin du goudron, pour des personnes handicapées est désormais chose possible. La preuve au Parc régional Chasseral / Suisse où la première journée de randonnée pour les personnes à…